INDEX NATURAE - FOTOGRAFIA EUROPEA - 26.4-9.6.24 REGGIO EMILIA

Costruzione-Ricostruzione-Ristrutturazione-Riparazione-Revisione

PETRA STAVAST

F.E.R.V.E.T., acronimo di Fabbricazione E Riparazione Vagoni E Tramway, era una fabbrica per la costruzione di vagoni ferroviari fondata a Bergamo nel 1907. L’attività nello stabilimento di Castelfranco Veneto è iniziata l’anno seguente, grazie a ordini di lavoro relativi alla riparazione, revisione, modernizzazione e trasformazione di vagoni e carrozze ferroviarie. Nel corso della crisi degli anni ‘90, tutta la produzione si è concentrata nell’unico stabilimento di Castelfranco e, nel 2011, dopo un tentativo di consorziarsi con altre società, la F.E.R.V.E.T. è stata messa in liquidazione, così la fabbrica di Castelfranco ha chiuso definitivamente. Petra Stavast ha operato con fotografie e documenti sviluppando una ri-significazione contemporanea dell’archivio.

“Nel 2016 ho iniziato a indagare la prima parte di un vasto archivio salvato dalla fabbrica, districandomi tra vari materiali disseminati in pile di mappe e scatole dislocate in luoghi diversi, contenenti un’ampia varietà di documenti, progetti, disegni, ritagli e, soprattutto, fotografie. Per decenni l’archivio è stato gestito dal signor G. Berdusco, un archivista meticoloso che promuoveva un’organizzazione altrettanto rigorosa, in accordo col suo modus operandi. Il suo archivio includeva anche un manuale con istruzioni dettagliate e più volte rettificate, scritte per dei dipendenti che non avevano alcuna conoscenza di macchine fotografiche, di flash o di fotografia in generale. Soprattutto a causa di un sovraccarico di dettagli riportati, finalizzati ad erudire i dipendenti dalle basi, le istruzioni sembravano diventare incomprensibili anche per i fotografi esperti. Questo potrebbe spiegare l’immensa quantità di immagini apparentemente identiche. Tenendo presente il lavoro realizzato da Berdusco, ho immaginato una nuova porta d’accesso all’archivio, componendo nuove categorie con criteri di selezione che si basano su aspetti più specificatamente tecnici, cronologici, o poetici. Nella mia versione interpretativa dell’archivio, l’aspetto e le caratteristiche del materiale archivistico entrano quindi in relazione con il loro contenuto e la loro collocazione, sia di forma che di significato.” (P.S.)

Progetto su invito esposto durante OMNEFEST (Torre Civica, 13 ottobre – 9 dicembre 2018) e pubblicato nel volume “OMNE/WORK 2016-2018”, LetteraVentidue, Siracusa 2018

TitoloAttivitàAutoreCategoriaCollaborazioneLuogoAnno
Castelfranco e altri paesaggi. Progetti intorno alla fotografia
OMNEFEST
Artisti vari
Tavola rotonda
Castelfranco Veneto, Museo Casa Giorgione
14-10-2018
Around Work
OMNEFEST
STEFANO RAIMONDI, MASSIMO SORDI, PETRA STAVAST
Mostra
Torre Civica, Castelfranco Veneto
13-10-2018
OMNE/WORK 2016-2018
WORK
Artisti vari
Pubblicazione
30-09-2018
Costruzione-Ricostruzione-Ristrutturazione-Riparazione-Revisione
WORK
PETRA STAVAST
Progetto
01-08-2016
Converting the archive
WORK
PETRA STAVAST
Conferenza
Villa Parco Bolasco, Castelfranco Veneto
04-06-2016